COMUNICATI STAMPA

Termax BPA Free
IstituzionaleMezzi di stampaProdotti

Termax, la gamma di carta termica di Lecta priva di Bisfenolo A (BPA)

17/04/2019 13:35

carta termica | conformità

​​​​​​​

Lecta avanza nella transizione a carte termiche prive di bisfenolo A prima del 2020.

Lo scorso 12 dicembre 2016 l'Unione Europea ha proibito l'uso del bisfenolo A (BPA) nella composizione delle carte termiche​. Il termine ultimo per l'adempimento obbligatorio a questa normativa è stato fissato per il 2 gennaio 2020. 

Lecta, che lavora già da tempo alla sostituzione di questo componente, annuncia che a partire dall'1 luglio 2019 tutte le carte termiche​ di sua produzione, destinate ai paesi dell'Unione Europea, saranno prive di Bisfenolo A, garantendo cosi l'osservanza della normativa entro gennaio 2020. 

Sebbene Lecta stia lavorando per ottimizzare il processo, la transizione ad alternative prive di BPA può comportare maggiori costi di produzione e pertanto eventuali modifiche nei prezzi. 

Per maggiori informazioni sul gruppo Lecta, visitare il sito www.lecta.com