Comunicati stampa

Lecta avanza nella sua decarbonizzazione
IstituzionaleMezzi di stampaSostenibilità

Lecta avanza nella sua decarbonizzazione

IstituzionaleMezzi di stampaSostenibilità

07/09/2023 00:00

impronta di carbonio | sostenibilità | ESG

​Con un solido piano d'azione e importanti obiettivi di riduzione della sua impronta di carbonio fino al 2030.

Lecta sta portando avanti un ambizioso piano di miglioramento dell'efficienza energetica dei propri stabilimenti, che comporterà una significativa riduzione dei consumi energetici e quindi una riduzione delle emissioni.

In linea con la sua strategia ESG, Lecta ha deciso di calcolare la propria impronta di carbonio aziendale (OCF) e di prodotto (PCF), proponendo un'analisi di alto livello delle emissioni di gas serra (GHG) derivanti dalla sua attività.

Il lavoro per il calcolo delle emissioni dei GHG è stato ultimato nel 2022 ed è la base per la definizione degli obiettivi per l'intero Gruppo a partire dal 2023, con l'impegno di una riduzione dell'impronta di carbono del 45% dello scope 1 e 2, e del 35% dello scope 3 fino al 2030, sulla base della metodologia SBTi (Science Based Targets Initiative).

Sulla base del calcolo dell'impronta di carbonio, sono in atto investimenti mirati per un ambizioso programma di decarbonizzazione ed efficienza energetica, con un piano per ridurre le emissioni del 30% rispetto al 2021 già nel 2025.

In Lecta lavoriamo per la transizione energetica e per un futuro a zero emissioni nette, per contribuire a creare un mondo più sostenibile.

Scopri di più sulla riduzione delle emissioni dei GHG di Lecta nel suo Rapporto sulla Sostenibilità 2022.

Maggiori informazioni sull'impegno di Lecta per la sostenibilità su www.lecta.com

 

 

Volpak e Lecta testano materiali di imballaggio ecologici in carta<img alt="Volpak e Lecta testano materiali di imballaggio ecologici in carta" src="/es/news/PublishingImages/nh_LectaVolpak.jpg" style="BORDER:0px solid;" /><img alt="Volpak e Lecta testano materiali di imballaggio ecologici in carta" src="/es/news/PublishingImages/nd_LectaVolpak.jpg" style="BORDER:0px solid;" /><p> <strong> ​​Volpak, azienda Coesia, specializzata in soluzioni orizzontali "form-fill-seal"​ per l'industria dell'imballaggio, e Lecta, uno dei principali produttori e distributori europei di carte speciali, hanno avviato un progetto di collaborazione volto a testare e convalidare materiali sostenibili per applicazioni di imballaggio.</strong></p><br><p> <strong>Origini e obiettivi della partnership</strong></p><p>La partnership tra Volpak e Lecta nasce da un impegno comune per l'innovazione e la sostenibilità. Con l'industria dell'imballaggio che si orienta verso soluzioni più ecologiche, è importante che i produttori si adattino e innovino. Lecta, con la sua esperienza nelle carte speciali, ha valorizzato l'importanza di collaborare con Volpak per garantire che questi nuovi materiali possano essere utilizzati efficacemente sui macchinari di imballaggio esistenti. Questa collaborazione mira a colmare il divario tra innovazione dei materiali e applicazione pratica, garantendo carte ecologiche in grado di soddisfare i requisiti operativi delle moderne linee di imballaggio.</p><p> <strong>Sostenibilità e tendenze di mercato</strong></p><p>Il passaggio a imballaggi sostenibili è guidato sia dalle pressioni normative che dalla domanda dei consumatori. Secondo un rapporto di Bain & Company, il 71% dei consumatori europei e una percentuale simile di quelli statunitensi esprimono una preferenza per l'acquisto di prodotti sostenibili, e molti di loro preferiscono prodotti che utilizzano imballaggi minimi o riciclabili (<a href="https://www.bain.com/about/media-center/press-releases/2023/consumers-want-more-sustainable-product-packaging-but-struggle-to-identify-it/" target="_blank"><strong>Bain</strong></a>). Inoltre, uno studio condotto da NIQ e McKinsey ha rilevato che il 92% degli acquirenti considera la sostenibilità un fattore importante nella scelta di un marchio, evidenziando la crescente aspettativa dei consumatori per soluzioni di imballaggio ecologiche (<a href="https://nielseniq.com/global/en/insights/analysis/2023/unpacking-eco-excellence-how-sustainable-packaging-influences-consumers/" target="_blank"><strong>NIQ</strong></a>).</p><p>Puntando su imballaggi in carta, riciclabili e in linea con i principi dell'economia circolare, Volpak e Lecta rispondono a queste preferenze dei consumatori e contribuiscono a ridurre l'impatto ambientale degli imballaggi.</p><p> <strong>Sviluppo di carte ecologiche</strong></p><p>Lecta ha già introdotto sul mercato prodotti barriera adatti a diverse <strong> <a href="/_layouts/15/FIXUPREDIRECT.ASPX?g=flexible+packaging+and+bags&WebId=b8bd4444-f07e-4f0e-b71e-061e6213f6b7&TermSetId=c4251e8c-287e-488e-a822-5f2c5260d76e&TermId=67fac721-37d8-4331-94f2-23ccda81a113">applicazioni di imballaggio</a></strong>. Si tratta di flow pack, bustine e materiali da imballaggio, come le confezioni di burro. L'azienda continua a innovare, combinando diverse proprietà di barriera e termosaldabilità per soddisfare esigenze di imballaggio specifiche.</p><p>Lecta è sempre stata all'avanguardia nello sviluppo di carte speciali e grafiche che rispondono a diverse esigenze industriali. L'azienda ha sfruttato il proprio know-how tecnologico e le proprie capacità produttive per creare nuove carte funzionali <strong> <a href="/_layouts/15/FIXUPREDIRECT.ASPX?WebId=b8bd4444-f07e-4f0e-b71e-061e6213f6b7&TermSetId=c4251e8c-287e-488e-a822-5f2c5260d76e&TermId=33f80339-e257-411c-8739-3adb1b379696">metallizzate</a></strong>, <strong> <a href="/_layouts/15/FIXUPREDIRECT.ASPX?WebId=b8bd4444-f07e-4f0e-b71e-061e6213f6b7&TermSetId=c4251e8c-287e-488e-a822-5f2c5260d76e&TermId=1e770e95-4206-4197-8b14-aa1b61d3ce7f">non patinate</a></strong> e <strong> <a href="/_layouts/15/FIXUPREDIRECT.ASPX?WebId=b8bd4444-f07e-4f0e-b71e-061e6213f6b7&TermSetId=c4251e8c-287e-488e-a822-5f2c5260d76e&TermId=22d3f3d4-9b6d-485b-84bb-b7c46e812e05">patinate su un solo lato​</a></strong> con proprietà barriera. Queste carte sono progettate per mantenere le caratteristiche ecologiche, pur fornendo protezioni importanti, come barriere contro il vapore acqueo, il grasso, l'ossigeno e l'alcol. In particolare, queste carte sono riciclabili e possono essere trattate nei normali circuiti di riciclaggio della carta, in linea con i principi dell'economia circolare.</p><p> <strong>Applicazioni e potenziali mercati</strong></p><p>L'obiettivo principale di questo progetto congiunto è quello di esplorare l'uso delle carte sostenibili Lecta per gli imballaggi flessibili. Le potenziali applicazioni spaziano in vari settori. La versatilità di queste nuove carte si estende anche ai prodotti di ristorazione, comprese le tazze, a dimostrazione della loro ampia applicabilità.</p><p> <strong>Test presso il Pouch Lab di Volpak</strong></p><p>Il ruolo di Volpak in questo progetto consiste nel condurre test rigorosi per valutare le prestazioni di questi materiali in scenari reali. Questi test vengono eseguiti all'interno del "Pouch Lab" di Volpak, una struttura interna di ricerca e sviluppo progettata per valutare la lavorabilità e la durata dei nuovi materiali. Il Pouch Lab consente a Volpak di simulare le reali condizioni di produzione, assicurando che le carte ecologiche possano essere perfettamente integrate nei processi di confezionamento esistenti senza compromettere l'efficienza o la qualità.</p><p> <strong>Tempistiche di progetto e test in corso</strong></p><p>La collaborazione si articola in una serie di fasi, a partire dallo sviluppo iniziale e dalla sperimentazione dei materiali. Attualmente, entrambe le aziende sono impegnate in prove approfondite con prodotti reali per valutare l'efficacia delle nuove carte. Questi test sono fondamentali per identificare eventuali miglioramenti e ottenere le certificazioni necessarie per l'uso commerciale.</p><p>Volpak e Lecta si impegnano in un processo continuo di innovazione. I team di Lecta che si occupano di prodotti, innovazione e fabbrica si dedicano all'ampliamento della gamma di prodotti barriera e al miglioramento delle loro prestazioni. Contemporaneamente, Volpak sfrutta la sua esperienza tecnica e le sue conoscenze di mercato per garantire che questi materiali soddisfino gli elevati standard richiesti per le applicazioni di imballaggio.<br><br></p><p> <strong>Informazioni su Volpak</strong></p><p> <a href="https://www.volpak.com/" target="_blank"> <strong>Volpak</strong>​</a>, azienda Coesia, si basa su solide fondamenta tecnologiche ed è specializzata in soluzioni orizzontali di form-fill-seal per l'industria del confezionamento di buste. Fondata nel 1979 e acquisita da Coesia nel 1996, Volpak sfrutta l'esperienza di uno dei gruppi più avanzati al mondo. Nel 2001, Volpak ha acquisito Enflex, ampliando il suo portafoglio con macchine per il confezionamento orizzontale di livello base. Oggi i marchi Volpak ed Enflex offrono un'ampia gamma di macchine automatiche per il confezionamento di buste per diversi settori industriali. La sede centrale di Volpak a Barcellona ospita circa 270 dipendenti su 12.000 metri quadrati, dove i prodotti vengono progettati, fabbricati e commercializzati a livello globale. L'ampia rete di vendita comprende rappresentanti e agenti in oltre 130 Paesi. </p><p>Volpak fa parte di Coesia, un gruppo con sede a Bologna, Italia, specializzato in soluzioni industriali e di imballaggio innovative. Le aziende di Coesia sono leader nei settori delle macchine automatiche avanzate, dei materiali di imballaggio, delle soluzioni di processo industriale e delle attrezzature di precisione.</p><p> <strong>Informazioni su Lecta</strong></p><p> <a href="/it"> <b>Lecta</b></a> è un produttore e distributore leader in Europa di carte speciali per etichette e imballaggi flessibili, nonché di carta patinata e non patinata per l'editoria e la stampa commerciale. Impegnata nella sostenibilità, Lecta si concentra sullo sviluppo di soluzioni basate su materie prime naturali e rinnovabili. L'azienda intende contribuire a un'economia circolare e a un mondo più sostenibile. Con 2.806 dipendenti e sette stabilimenti in Spagna, Francia e Italia, Lecta produce circa 1,4 milioni di tonnellate di prodotto all'anno. Il sistema di produzione integrato e la tecnologia all'avanguardia dell'azienda danno priorità alle eccellenti prestazioni ambientali, posizionando Lecta come attore chiave nel mercato globale. Lecta opera nei mercati più esigenti di tutto il mondo, con uffici commerciali in Europa, Nord America, Nord Africa e Asia, e ha distributori propri in Francia, Italia, Portogallo e Spagna.<br></p>08/07/2024 22:00:00Gruppo Lecta Prodotti Sostenibilità Investitori Notizie <ddd/> Chi siamo Sedi Lavora per Lecta Organizzazione commerciale Organizzazione industriale Perché Lecta <ddd/> https://www.lecta.com/it/news/Pagine/Volpak-and-Lecta-Test-Eco-Friendly-Paper-Based-Packaging-Materials.aspxVolpak e Lecta testano materiali di imballaggio ecologici in carta
Lecta firma per il gas di origine rinnovabile e avanza nel suo piano di decarbonizzazione<img alt="Lecta firma per il gas di origine rinnovabile e avanza nel suo piano di decarbonizzazione" src="/es/news/PublishingImages/nh_LectaNaturgy.jpg" style="BORDER:0px solid;" /><img alt="Lecta firma per il gas di origine rinnovabile e avanza nel suo piano di decarbonizzazione" src="/es/news/PublishingImages/nd_LectaNaturgy.jpg" style="BORDER:0px solid;" /><p> <strong>Il suo recente accordo con Naturgy consentirà l'integrazione del biometano nei processi produttivi di alcuni dei suoi stabilimenti in Spagna. </strong></p><p>Lecta annuncia l'accordo con <a href="https://www.naturgy.com/en/" target="_blank"><b>Naturgy</b></a>, gruppo multinazionale dell'energia, per la fornitura di gas rinnovabile che contribuirà alla decarbonizzazione efficiente della sua attività produttiva. Il gas biometano, un gas rinnovabile ottenuto dal trattamento di diverse tipologie di rifiuti, con qualità simili a quelle del gas naturale, sarà d'ora in poi utilizzato come fonte energetica negli stabilimenti spagnoli di <a href="/_layouts/15/FIXUPREDIRECT.ASPX?WebId=b8bd4444-f07e-4f0e-b71e-061e6213f6b7&TermSetId=c4251e8c-287e-488e-a822-5f2c5260d76e&TermId=34075aad-6aa5-4a8c-80c9-fac1dfe1148e"><b>Leitza</b></a> (Navarre) e di <a href="/_layouts/15/FIXUPREDIRECT.ASPX?WebId=b8bd4444-f07e-4f0e-b71e-061e6213f6b7&TermSetId=c4251e8c-287e-488e-a822-5f2c5260d76e&TermId=639f86fb-a3d1-4769-8f93-bd712b31f26e"><b>Saragozza</b></a>.</p><p>Il gas rinnovabile fornito da Naturgy conta con garanzie di origine e test di sostenibilità certificati, che assicurano a Lecta la riduzione delle emissioni derivanti dalla nostra attività industriale e il rispetto degli impegni fissati in termini di sostenibilità per l'Agenda 2030. </p><p>Lecta è fermamente ​​<a href="/_layouts/15/FIXUPREDIRECT.ASPX?WebId=b8bd4444-f07e-4f0e-b71e-061e6213f6b7&TermSetId=c4251e8c-287e-488e-a822-5f2c5260d76e&TermId=381cefd1-5dcd-453f-ac55-e62786650bad"><b> ​impegnata per la sostenibilità</b></a>, l'efficienza energetica e la decarbonizzazione, motivo per cui questa collaborazione e la scommessa sull'utilizzo delle energie rinnovabili sono un altro passo avanti dell'azienda per proteggere l'ambiente, combattere il cambiamento climatico e promuovere l'economia circolare.</p><p>Ulteriori informazioni sull'impegno di Lecta per la sostenibilità sul sito <a href="/it">www.lecta.com</a>.<br></p>07/07/2024 22:00:00Gruppo Lecta Prodotti Sostenibilità Investitori Notizie <ddd/> Chi siamo Sedi Lavora per Lecta Organizzazione commerciale Organizzazione industriale Perché Lecta <ddd/> https://www.lecta.com/it/news/Pagine/Lecta-commits-to-renewable-gas-and-moves-forward-with-its-decarbonization-plan.aspxLecta firma per il gas di origine rinnovabile e avanza nel suo piano di decarbonizzazione