COMUNICATI STAMPA

Diva Art Metal 2020
IstituzionaleInvestitoriMezzi di stampaProdotti

Diva Art Metal, il nuovo cartoncino metallizzato di Lecta per il packaging di lusso

22/01/2020 09:40

Diva Art | cartoncino | packaging di lusso

​​​

Grammature alte per progetti creativi e per il packaging di lusso, adesso metallizzato.

Dopo la presentazione sul mercato di Diva Art, avvenuta poco più di un anno fa, Lecta amplia le opzioni all'interno del settore del packaging di prestigio e altri utilizzi creativi con la gamma di cartoncini metallizzati Diva Art Metal.

Disponibili nelle grammature da 250, 300 e 350 g/m2, i nuovi cartoncini Diva Art Metal offrono eccellenti proprietà di finitura e converting, ottime caratteristiche per la piega, un'eccezionale resistenza alla screpolatura in piega e un'eccellente stampabilità con i sistemi flexo (solvente, UV e acqua), offset convenzionale e offset UV.

La gamma si distingue per il vasto numero di applicazioni tra cui: cartelline, cartoline e biglietti di auguri, packaging per cosmetici, profumi o bevande di qualità.

In occasione del lancio, viene presentato anche un campionario di prodotti all'insegna dello slogan del marchio, Reveal your inner talent (Rivela il tuo talento). Nell'insieme, questo catalogo e gli altri campionari della collezione Diva Art e Diva Art Duo, mostrano l'eccellente varietà di prodotti del nostro Gruppo, in grado di offrire nuove possibilità creative sia per il packaging sia per altri usi grafici.

Diva Art Metal è un prodotto che rispetta l'ambiente, realizzato con cellulosa ECF secondo gli standard di gestione ambientale ISO 14001 e EMAS, di efficienza energetica ISO 50001, di qualità ISO 9001 e di salute e sicurezza sul lavoro OHSAS 18001. Inoltre, su richiesta è disponibile anche con le certificazioni forestali della Catena di Custodia PEFC™ e FSC®.

Per ulteriori informazioni su Diva Art Metal e sugli altri prodotti di Lecta potete visitare il sito www.lecta.com.


 

 

Lecta riduce del 60% il consumo energetico derivato dall'illuminazione delle sue fabbriche<p>​​​​​​​​​​​​</p><p> <strong>Lecta persegue il suo obiettivo ambientale di ottimizzazione energetica.</strong></p><p> Tenendo fede al suo fermo impegno per il rispetto dell'ambiente nello sviluppo della sua attività produttiva, Lecta ha rinnovato l'illuminazione delle fabbriche di Saragozza, Sant Joan les Fonts e Motril (Spagna). Questo progetto di miglioramento dell'efficienza energetica, realizzato in collaborazione con la compagnia spagnola di energia rinnovabile Acciona, è consistito nel cambiare tutta l'illuminazione degli impianti di tali stabilimenti, sostituendo la tecnologia convenzionale con nuova illuminazione a LED. </p><p>Questa prima fase fa parte di un piano energetico globale il cui obiettivo è ottimizzare la gestione energetica delle cinque fabbriche che l'Azienda ha in Spagna.</p><p>Prima di realizzare i diversi progetti del piano - gran parte dei quali sono attualmente in fase di sviluppo - sono stati effettuati vari audit e un'analisi esaustiva della situazione di partenza in ogni stabilimento.</p><p>Dopo un anno e mezzo, si valutano già positivamente i risultati ottenuti dall'esecuzione dei primi progetti, come questo appena concluso, che consente un notevole miglioramento del risparmio energetico e della manutenzione degli impianti di illuminazione. In totale, Lecta ha ottenuto una riduzione energetica superiore al 60%, evitando anche l'emissione annua di 500 tonnellate di CO<sub>2</sub> nell'atmosfera.</p><p>Va notato che, con questa implementazione, Lecta rispetta rigorosamente i requisiti di inquinamento luminoso, anticipando le nuove normative europee già adottate in varie Comunità Autonome della Spagna. Allo stesso modo, rinnovando l'illuminazione delle fabbriche, vengono rispettate le normative del settore per i clienti dell'industria alimentare in materia di illuminazione.</p><p>Maggiori informazioni sulle attività di Lecta come azienda socialmente responsabile su: <a href="/it">www.lecta.com</a>.</p><div> <br> </div><div>​<br></div> <br>18/11/2020 18:00:00https://www.lecta.com/it/news/Pagine/Lecta-Reduces-Energy-Consumption-at-Its-Mills-by-60-percent-with-New-Lighting.aspxLecta riduce del 60% il consumo energetico derivato dall'illuminazione delle sue fabbriche
Alain Gaudré nominato nuovo CFO di Lecta<p>​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​<br></p><p><strong>Lecta ha nominato Alain Gaudré nuovo CFO di Lecta. A partire dal 26 ottobre riporterà a Eduardo Querol, CEO di Lecta. Alain Gaudré verrà anche nominato membro aggiuntivo del Consiglio di Amministrazione di Lecta Ltd. </strong></p><p>Alain Gaudré ha lavorato come CFO in diversi settori, compresi quello automobilistico e del packaging, maturando anni di esperienza sia in ambito internazionale che industriale.</p><p>Eduardo Querol ha dichiarato: "Sono molto lieto di dare il benvenuto ad Alain in Lecta. Il suo background e vasta esperienza apporteranno valore aggiunto al nostro team".</p><p>Alain Gaudré ha conseguito una laurea presso la Sup de Co Reims Business School e un Master in finanza internazionale presso l'Institut de Haute Finance (IHFI).</p><div> <br> </div><div>​<br></div> <br>29/10/2020 09:00:00https://www.lecta.com/it/news/Pagine/Alain-Gaudre-Appointed-New-Lecta-CFO.aspxAlain Gaudré nominato nuovo CFO di Lecta