COMUNICATI STAMPA

InvestitoriIstituzionaleSostenibilità

Lecta riduce del 10% le emissioni di CO2

01/04/2014

​​


Grazie all'adozione di diversi progetti di risparmio energetico, tra i quali l'attivazione di nuovi impianti di cogenerazione, il miglioramento dei processi di fabbricazione, l'attualizzazione dei macchinari, l'eliminazione dell'uso di gasolio e l'impiego del trasporto ferroviario anteposto a quello su strada, Lecta è riuscita a ridurre del 10% le emissioni di CO2 per tonnellata di carta a partire dal 2006. Negli ultimi due anni, nonostante la produzione sia stata rivolta verso le carte speciali a maggiore valore aggiunto, che tuttavia implicano una minore produttività, Lecta ha continuato a seguire la propria politica di riduzione delle emissioni fino a raggiungere un valore di 0,36 t CO2 per tonnellata prodotta nel 2012.

L'industria cartaria è uno dei settori più avanzati nella lotta contro il cambiamento climatico: parte da una fonte di materia prima naturale e rinnovabile, l'albero, che assorbe CO2 durante la sua crescita; il carbonio immagazzinato non viene liberato quando si taglia l'albero, ma rimane nei prodotti cartacei, che sono veri e propri magazzini di CO2. Dopo il suo utilizzo, la carta può essere riciclata diverse volte, prolungando così i tempi di sequestro del carbonio. Perfino quando non è più idonea per il riciclaggio, la carta può servire da biocombustibile, come la biomassa, con la conseguente riduzione dei rifiuti in discarica e delle emissioni che producono.

Tutti i centri produttivi del Gruppo Lecta dispongono della certificazione di qualità ISO 9001, delle certificazioni di gestione ambientale ISO 14001 ed EMAS e della certificazione sull'efficienza energetica ISO 50001. Lecta è anche in grado di garantire l'origine sostenibile del legno che utilizza per la fabbricazione dei propri prodotti, attenendosi rigorosamente al nuovo Regolamento Europeo del legno (EUTR) e agli standard della Catena di Custodia PEFC e FSC, offrendo così la massima credibilità e trasparenza sulle proprie attività di approvvigionamento del legno.

Maggiori informazioni sulle performance ambientali di Lecta e sul suo costante impegno per un futuro sostenibile sono disponibili su http://www.lecta.com/it/sostenibilita/ambiente ​​