Obiettivi, impegni e risultati 2013 - 2014


In ogni Rapporto Ambientale, Lecta elenca una serie di obiettivi e impegni che segneranno le sue priorita in materia di sostenibilità per i successivi due anni e che includono aspetti legati alle certificazioni, al cambiamento climatico, alla riduzione dell’impatto ambientale, alla responsabilita sociale e alla comunicazione trasparente.

Una volta concluso tale periodo, arriva il momento di effettuare una revisione pubblica di ognuno di essi e di comunicare con la massima trasparenza il progresso nel raggiungimento degli obiettivi e nell’adempimento agli impegni assunti.

Certificazioni

OBIETTIVI IMPEGNI RISULTATI
Promuovere le buone pratiche in materia di sicurezza e salute dei dipendenti attraverso l’implementazione di un sistema di gestione dei rischi sul lavoro. Disporre della certificazione OHSAS 18001 in tutte le fabbriche di Lecta entro la fine del 2014. Tutte le fabbriche di Lecta hanno ottenuto la certificazione OHSAS 18001.
Disporre di un sistema di gestione della qualita standardizzato per tutto il Gruppo Lecta. Estendere la certificazione ISO 9001 a tutti i prodotti di Lecta nel 2013. Tutte le fabbriche di Lecta dispongono della certificazione ISO 9001.

Responsabilità sociale

OBIETTIVI IMPEGNI RISULTATI
Comunicare annualmente i nostri progressi in materia di responsabilità sociale. Presentare annualmente il Rapporto sul Progresso rispetto al Patto Mondiale delle Nazioni Unite. Lecta pubblica annualmente un rapporto sul progresso in relazione all’implementazione dei 10 principi del Patto Mondiale..
Sviluppare progetti che generino valore per le comunita locali. Incrementare la fornitura di energia termica di Alto Garda Power al Distretto di Riva del Garda A partire dal 2011 Alto Garda Power ha incrementato di un 36% la fornitura di energia termica al Distretto.
Incentivare le pratiche imprenditoriali sostenibili e responsabili nella catena di fornitura. Condividere informazioni sull’ambiente, sulla responsabilita sociale e sull’etica commerciale nei principali canali di divulgazione e scambio di dati legati alla sostenibilità. Lecta e membro di numerose associazioni del settore e collabora attivamente a diverse iniziative che promuovono la responsabilita imprenditoriale, la trasparenza e la sostenibilità.

Riduzione dell’impatto ambientale

OBIETTIVI IMPEGNI RISULTATI
Mantenere una posizione di leader nella riduzione dell’impatto ambientale. Migliorare la qualita dell’acqua restituita all’ambiente riducendo i valori di COD fino a raggiungere valori ≤ 2 kg/t. Nel 2014, il valore di COD di Lecta e diminuito fino a 1,29 kg/t, di gran lunga al di sotto del limite prestabilito.
Implementare un piano di eliminazione degli odori nella fabbrica di cellulosa a Saragozza. Sono state ridotte notevolmente le emissioni in atmosfera in seguito all’investimento di oltre 5 milioni di euro in nuovi sistemi di depurazione delle condense.
Ridurre il volume di fanghi inviati in discarica nella fabbrica di Sant Joan les Fonts. Negli ultimi due anni la fabbrica di Sant Joan les Fonts ha ridotto il volume di fanghi inviati in discarica.

Comunicazione transparente

OBIETTIVI IMPEGNI RISULTATI
Diffondere ai gruppi di interesse gli obiettivi e gli interventi derivati dalla politica di gestione integrata della qualita, ambiente, energia, salute e sicurezza sul lavoro. Pubblicare periodicamente il Rapporto Ambientale e altri testi di contenuto ambientale. Lecta pubblica ogni anno le Dichiarazioni Ambientali EMAS di tutte le sue fabbriche e ogni due anni il proprio Rapporto Ambientale.
Diffondere le azioni e i progetti ambientali e di RSA attraverso il sito web di Lecta sulla sostenibilità: www.lectasustainability.com Su tutti i siti web del Gruppo sono pubblicate le principali notizie ambientali e di RSA.