COMUNICATI STAMPA

InvestitoriProdottiIstituzionaleMezzi di stampa

Lecta porta avanti il suo Piano Strategico di investimenti per le carte speciali

01/02/2017

Lecta sostituisce la vecchia patinatrice P1 per la carta termica con una nuova macchina che sarà installata nello stabilimento di Leitza all'inizio del 2018.​

L'installazione presso la fabbrica di Leitza (Spagna) di una nuova patinatrice per la carta termica, in sostituzione della vecchia macchina P1, rientra nel Piano Strategico di Lecta per diversificare il proprio business, aumentando l'offerta di carte speciali e riducendo la capacità produttiva di carta patinata  senza legno.

Questo nuovo investimento, superiore ai 20M€, include una verniciatrice Voith e altri impianti complementari ed è in linea con l'investimento già realizzato per la modernizzazione dell'intero laboratorio di miscelazione delle patine.

Gli obiettivi dell'investimento sono migliorare l'efficienza produttiva, aumentare la gamma di prodotti e incrementare l'autoconsumo derivato dalla crescente domanda di carte termiche autoadesive legata all'aumento dell'e-commerce e di altre applicazioni di etichettatura. Questo nuovo assetto industriale permetterà inoltre di soddisfare in futuro la domanda di un mercato sempre in crescita e di lavorare con i massimi standard di qualità rispettando i requisiti ambientali più esigenti.

Come già avvenuto con altri dei recenti investimenti realizzati da Lecta per aumentare la capacità produttiva delle carte speciali, questa nuova verniciatrice garantirà un maggior livello di integrazione a livello di supporto e pertanto un passaggio dalla capacità produttiva di carte patinate senza legno ai supporti per le specialità.

Lecta è un'azienda europea leader nella produzione e distribuzione di carte speciali per imballaggi flessibili ed etichette, di carta patinata e naturale per l'editoria e la stampa commerciale e di altri supporti stampa dall'alto valore aggiunto.

Tutti i centri di produzione di Lecta dispongono delle più rigorose certificazioni di gestione ambientale ISO 14001 ed EMAS, di catena di custodia PEFC™ e FSC®, oltre alle certificazioni di efficienza energetica ISO 50001, di qualità ISO 9001 e di sicurezza e salute sul lavoro OHSAS 18001.


 

 

 

Lecta decides not to pursue listing despite positive response from potential investors<br><br> <p>​​<a href="/SiteCollectionDocuments/LNDOCS01-1045764-v1-Lecta_-_Press_Release_not_pursue_listing_21-06-2017-1.pdf">Download Notice</a>​​</p> <br>​20/06/2017 22:00:00http://www.lecta.com/it/news/Pagine/Lecta-decides-not-to-pursue-listing.aspxLecta decides not to pursue listing despite positive response from potential investors
Lecta Merchanting Division annuncia l’ aumento dei prezzi delle carte<p></p><p>​</p><p><strong><br></strong></p><p><strong>Lecta Merchanting Division che comprende Torraspapel Distribution in Francia, Spagna e Portogallo e Polyedra in Italia, annuncia un aumento dei prezzi per le carte patinate, le carte naturali, le autocopianti ed altre, per spedizioni a partire dal 1 luglio 2017.</strong></p><p>E' il secondo aumento dell'anno dopo quello adottato a marzo ed è la conseguenza della continua crescita dei prezzi adottata dai vari produttori, in associazione al buon livello della domanda di mercato.</p><p>La continua erosione dei margini ha costretto Lecta Distribution ad applicare degli aumenti compresi tra il 5 e 8%. Tutte le carte saranno in qualche misura interessate da questo inevitabile rincaro.</p><p>I nostri gentili clienti saranno personalmente informati dai nostri funzionari di vendita che saranno a disposizione per fornire ogni ulteriore precisazione che risultasse necessaria.</p><p>​<br></p>31/05/2017 22:00:00http://www.lecta.com/it/news/Pagine/Lecta-Merchanting-Division-announces-a-price-increase-in-its-paper-grades.aspxLecta Merchanting Division annuncia l’ aumento dei prezzi delle carte