RESPONSABILITÀ SOCIALE

RESPONSABILITÀ SOCIALE

In Lecta riteniamo che la carta sia un prodotto fondamentale per la società e che contribuisca a migliorare la qualità di vita delle persone. Lavoriamo ogni giorno per far sì che i nostri prodotti e le nostre aziende siano decisamente orientati alla sostenibilità.

In linea con questo principio, abbiamo assunto un chiaro impegno di Responsabilità Sociale che si traduce nell'adozione di sistemi di gestione economica, sociale e ambientale, improntati alla trasparenza informativa e alla responsabilità nei confronti dei vari gruppi di interesse: clienti, dipendenti, fornitori, comunità locali e la società in generale.

Patto Mondiale delle Nazioni Unite

Uno degli elementi chiave che definisce l’impegno di Lecta nei confronti della società e delle buone pratiche imprenditoriali è l’adesione al Patto Mondiale delle Nazioni Unite, la più importante iniziativa di responsabilità sociale corporativa del mondo.

Il Patto Mondiale è un'iniziativa internazionale proposta dalle Nazioni Unite il cui proposito è quello di ottenere da parte delle aziende un impegno volontario in tema di responsabilità sociale, mediante l'applicazione di dieci principi di condotta e azioni in materia di diritti dell'uomo, lavoro, ambiente e lotta contro la corruzione.

L'adesione di Lecta al Patto Mondiale riafferma l'impegno dell'azienda verso una gestione socialmente responsabile e implica l'integrazione dei dieci principi nella sua strategia, nella sua cultura e nel suo funzionamento quotidiano.

Lecta presenta annualmente un rapporto sui progressi compiuti nell'applicazione dei 10 principi del Patto Mondiale, identificando i risultati raggiunti e dando così maggiore trasparenza alle proprie attività. Tale rapporto è disponibile su www.unglobalcompact.org

Riforestazione e recupero ambientale

La riforestazione costituisce una base fondamentale dell’impegno sociale e ambientale di Lecta.

Dal 2004 Torraspapel collabora a progetti di recupero ambientale e di ripristino delle foreste assieme alla ONG Accionatura, con un risultato di circa 20.500 alberi piantati nella Penisola Iberica e in Brasile.

Dal 1997 Cartiere del Garda collabora invece in alcuni progetti del Parco Naturale Adamello Brenta, la più grande area protetta del Trentino, nelle Alpi.

Sostegno all’educazione e alla cultura

Lecta desidera condividere con la società l’esperienza acquisita nella produzione di carta, dedicando speciale attenzione a quei gruppi che, conoscendo da vicino la nostra attività, possono fruire di una formazione più completa per svolgere al meglio il loro lavoro.

È per questo che Condat collabora con la Scuola Internazionale della Carta, della Comunicazione su Stampa e dei Biomateriali INP PAGORA, situata a Grenoble, in Francia, un istituto di grande prestigio per la formazione di ingegneri specializzati nel settore.

Lecta supporta musei, mostre e pubblicazioni culturali e artistiche di grande reputazione.

  • In Spagna, per i prestigiosi premi nazionali di fotografia ogni anno vengono scelte le carte Creator di Torraspapel per la pubblicazione del libro LUX.
  • In Francia, Condat sponsorizza le mostre del Museo della Stampa di Lione, partecipa alla prestigiosa Fiera Nazionale del Libro di Brive - il principale appuntamento della letteratura francese dopo il Salone del Libro di Parigi -, e mentre la carta Condat silk è stata scelta dal Museo di Storia di Londra per la pubblicazione dell'edizione francese di "50 Years of Wildlife Photographer of the Year".
  • Cartiere del Garda collabora assiduamente con i musei più rappresentativi del Trentino: il MART, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto - uno dei più importanti musei d'arte moderna e contemporanea in Italia -, il Museo delle Scienze MUSE di Trento e con il Museo locale di Riva del Garda, sostenendo diverse iniziative a favore del territorio, della cultura e della storia locale.

Progetti solidali

Nell’ambito della propria strategia di responsabilità sociale corporativa, le aziende del Gruppo Lecta intraprendono numerose iniziative di sponsorizzazione e finanziamento di progetti in ambito culturale, sportivo e solidale.

Cartiere del Garda collabora dal 2007 con M.A.G.I. (International Association of Medical Genetics), attiva principalmente nel campo della ricerca scientifica e della diffusione delle informazioni sulle malattie genetiche rare.

Torraspapel Malmenayde, distributore di Lecta in Francia, collabora con l'organismo no-profit ESAT (Etablissement et service d’aide par le travail), il cui obiettivo è quello di aiutare le persone disabili a trovare un posto di lavoro sicuro.

Ogni anno le aziende che fanno parte di Lecta inviano biglietti di auguri natalizi che sostengono diverse cause solidali. Attraverso le ONG Intermon-Oxfam e Save the Children, Lecta ha contribuito al finanziamento di progetti umanitari di lotta contro la povertà e a favore della difesa dei diritti dei bambini più bisognosi di tutto il mondo.

Inoltre Lecta collabora anno dopo anno alla produzione e diffusione di pubblicazioni e calendari solidali. Le carte Creator sono il supporto scelto per la stampa del calendario della Fondazione Talita, che aiuta bambini e giovani con sindrome di Down, e il calendario dell’Ostello INOUT, la prima struttura turistica europea con personale composto da lavoratori affetti da disfunzioni principalmente psichiche.

Torraspapel ha aderito all'iniziativa solidale Business With Social Value (BWSV), volta a creare reali possibilità di assunzione competitiva per le aziende sociali, quelle senza scopo di lucro e il cui organico è composto per più del 70% da persone disabili.